Certificazione OHSAS 18001

ohsasSicurezza e Salute dei lavoratori: meglio certificarla (OHSAS 18001)

Torniamo sull’argomento delle certificazioni, anche perché (come detto nel post precedente) stiamo ricevendo tante domande proprio su questo fronte.

Molto domande ci arrivano sulla certificazione OHSAS 18001. Si tratta di uno standard internazionale che protegge la sicurezza e la salute dei lavoratori, attraverso la messa a punto di un sistema di gestione ad hoc.

Certificarsi in questo ambito  è importante per un’azienda. Non si tratta di avere “un pezzo di carta” ma di ottenere un miglioramento degli standard degli ambienti lavorativi, della gestione dei rischi e del miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro.

Il che significa meno incidenti, meno malattie, dipendenti che si sentono più tutelati e protetti da un’azienda attenta, un miglior clima aziendale, una migliore produttività. E, al di là del business, sapere che le persone di cui siamo responsabili stanno bene e sono al sicuro, perché ci impegniamo attivamente per  tutelarli.

Cosa vuol dire essere certificati?

Avere la certificazione significa che l’Ente Certificatore ha esaminato il sistema di gestione dell’azienda e lo ha confrontato con lo standard, trovandolo conforme. Significa che l’azienda si è impegata ad affrontare correttamente la questione ed ha svilluppato ed adottato un sistema per cui, giorno dopo giorno, si occupa di tutelare le proprie persone, prendendosene la responsabilità.

Come si fa ad ottenere la certificazione?

La certificazione è un punto d’arrivo, la consacrazione di un percorso preparatorio.

Per arrivare a questo traguardo esistono tuta una serie di attività da compiere: documentarsi  sugli standard,  scegliere un ente certificatore, organizzare il team che in azienda deve portare avanti il progetto,  sviluppare il sistema di gestione e redigerne l’apposito manuale, mettere a punto le procedure, definire i percorsi di formazione…

Solo quando tutto questo sarà definito e messo a posto ci si potra’ presentare ad un ente di certificazione per discutere del percorso per l’ottenimento dell’agognato certificato.

Possiamo aiutarvi?

Sono gli stessi Enti Certificatori, quelli che “vi fanno l’esame” e rilasciano il certificato, a sostenere la necessità di scegliere un consulente esperto come partner per aiutare l’azienda in questo processo.

In effetti il percorso che porta all’ottenimento di una certificazione può essere complesso, specialmente se è la prima volta che si affronta il tema. Fatica, tempo, risorse distolte dal core business dell’azienda.

Alavie può aiutarvi: vi affianchiamo nel processo e nella conversazione con gli enti certificatori. Per fare presto, bene, economicamente.

Se volete, siamo a disposizione per chiarirvi le idee su tutta la faccenda, o per spiegarvi meglio cosa possiamo fare per voi e come. Basta contattarci.