Certificazione Ambientale: un bel vantaggio per l’azienda

Siamo ormai alla chiusura dell’anno, il momento in cui molte aziende chiudono (o iniziano) i piani per l’anno successivo.

Il momento giusto per pensare anche alla Certificazione Ambientale della vostra azienda, non solo dal punto di vista di obblighi ed incombenze ma soprattutto dal punto di vista del vantaggio competitivo.

Essere certificati, infatti, non è solo una formalità che appesantisce l’azienda, anzi: essere certificati vuol dire avere messo a punto, a monte, un processo che permette all’azienda:

  • di ridurre il proprio impatto ambientale
  • di tagliare anche significativamente i propri costi in materie prime, energie, gestione di scarti e rifiuti
  • di lavorare in modo più efficiente.

Aprendo inoltre nuovi mercati e nuovi sbocchi ai prodotti che la nostra impresa produce, riducendo i rischi di incidenti nel processo produttivo, assolvendo gli obblighi normativi.

La Certificazione Ambientale ci rende più competitivi.

La certificazione a norma UNI EN ISO 14001 e/o aderire al Regolamento Emas sancisce il fatto che l’azienda si è organizzata in maniera adeguata. E questa maniera adeguata è una delle strade che permettono alle nostre aziende, sempre più pressate a lavorare in modo efficace ed efficiente, a competere con qualità e controllo dei costi.

In molti casi abbiamo visto come la nostra consulenza si è ripagata con gli interessi, abbiamo visto clienti inizialmente scettici o che prendevano la certificazione come un obbligo formale ringraziarci e mostrarci quanto i loro conti sono migliorati con il nostro contributo. Visto anche che la Consulenza Ambientale può godere di finanziamenti pubblici.

Potremmo fare la stessa cosa anche per voi… interessati? Contattateci !