Valutazione dei Movimenti Ripetitivi: cambia la Check List OCRA

ocra alavie consulenza sicurezza luoghi lavoro movimenti ripetitivi rischio

Molte aziende sono certamente familiari con la cosiddetta “Check List OCRA”, un efficace strumento per valutare i rischi da Movimenti Ripetitivi degli arti superiori, considerato il metodo preferito dalla norma ISO 11228-3.

Un metodo che valuta i fattori di rischio in azienda (frequenza, forza, posture incongrue, tempi di recupero e fattori complementari). Molte attività lavorative, infatti, possono essere origine di disturbi muscolo scheletrici – specialmente quelle che richiedono posture incongrue o attività ripetitive.

Ponendo a rischio la salute dei lavoratori.

Alla base dell’applicazione in azienda del metodo OCRA è la Check List, un documento che permette di operare rapidamente una valutazione sul campo, da parte di personale in possesso di competenze di base sul tema.

La notizia è che questa checklist (da tempo oggetto di critiche e proposte di miglioramento) è stata recentemente aggiornata, per renderla più adeguata alla realtà lavorativa aziendale.

Consigliamo dunque a tutte le aziende che devono feffettuare la valutazione dei rischi da Movimenti Ripetitivi, di adottare la nuova checklist per la determinazione dell’esposizione al rischio.

Se poi la vostra azienda, per mancanza di competenze o per mancanza di risorse umane si trova in qualche difficoltà in questa valutazione – o più in generale su tutti i temi della Sicurezza nei luoghi di lavoro, possiamo suggerirvi una soluzione facile.

Contattarci.

Alavie è il consulente esperto, che rapidamente ed efficacemente potrà supportare la vostra azienda ad affrontare tutte le incombenze legate al tema della Sicurezza. Togliendovi dei bei pesi dalle spalle.

Proviamo a parlarne?