Antiriciclaggio: professionisti associati? Ci vuole comunque un responsabile dell’Archivio Unico

Una notizia che riguarda tutti i professionisti associati.

In un chiarimento della Guardia di Finanza si punta l’attenzione su un fenomeno diffuso, originante da una cattiva interpretazione delle norme. Un errore che può essere commesso in buona fede ma ingenerare comunque conseguenze molto sgradevoli.

In sostanza, nel caso di uno studio di professionisti associati, è perfettamente lecito che ogni professionista si doti di un proprio archivio unico, indipendente da quello degli altri.

E’ anche lecito che sia invece lo studio ad avere un Archivio Unico centralizzato – ma in questo caso non vale l’idea che ogni professionista sia responsabile per i propri dati: lo studio dovrà infatti nominare un responsabile che si faccia carico di questo archivio.

In caso contrario non si rispetta la normativa Antiriciclaggio, e lo studio, con i suoi professionisti, rischia sanzioni per la violazione delle norme.

Anche in questo caso emerge l’importanza di un approccio preventivo all’Antiriciclaggio. Non è efficiente l’approccio di sperare in bene ed eventualmente chiamare un consulente per riparare i danni.

Costa meno e impatta significativamente meno sull’attività aziendale affiancarsi a un partner che, in maniera preventiva, guidi l’azienda, si faccia carico in outsourcing di tutta una serie di incombenze, impedisca all’azienda di andare fuori norma e incappare in sanzioni.

Un approccio che permette all’azienda di lavorare meglio, di concentrarsi sul proprio lavoro e produrre di più, di risparmiare soldi e tempo.

 

Non rischiate: la Consulenza Antiriciclaggio di Alavie

Spesso in totale buona fede, molte aziende si ritrovano a rischio o addirittura sanzionate per la violazione della normativa Antiriciclaggio.

Fondamentale quindi prevenire, accertandosi di aver posto in essere tutte le misure necessarie. Per questo è preziosa la consulenza di Alavie.

Proprio per aiutare aziende e professionisti, Alavie ha messo a punto una metodologia unica per permettere di rispettare tutte le normeantiriciclaggio senza complicazioni, in modo efficiente ed economico.

Risparmiando tempo e denaro, senza distogliere attenzione e risorse dall’attività principale dello studio.

Alavie è partner dell’ Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (UNGDCEC) ed è una società di consulenza specializzata nella Privacy e l’Antiriciclaggio che in oltre 15 anni di esperienza nel settore ha aiutato oltre 4.000 aziende e centinaia di studi commercialisti.

Per scoprire cosa potremmo fare per voi e aiutarvi a tutelarvi rispetto alle norme (vecchie e nuove) sulla Privacy e l’Antiriciclaggio contattateci – anche solo per verificare se davvero siete compliant  – cliccando qui.