Una Consulenza Antiriciclaggio "rigorosa" è l'alleato giusto.

antiriclaggio6febDopo il nostro report di sei mesi fa, sull’alta percentuale di inadempienze nell’Antiriciclaggio (Link), all’approssimarsi delle scadenze, si moltiplicano le difficoltà segnalate dai Professionisti, come testimoniano anche gli ultimi articoli di Italia Oggi, che citiamo in calce.

Il punto: l’adozione di metodologie più o meno personali nell’adeguamento normativo, può anche essere ammissibile. Ciò che invece risulta piuttosto evidente, allo stato attuale, è che non è ammessa l’approssimazione.

Una Consulenza Antiriciclaggio rigorosa, quindi, appare la sola risposta proponibile davanti all’evidente impossibilità della maggioranza dei Professionisti, (80% secondo le ricerche effettuate), di riuscire ad adeguarsi alla norma.

Abbiamo esposto le criticità espresse in merito dai Commercialisti (in questo articolo), ma davanti all’oggettività del doveroso adempimento, la raccolta delle loro testimonianze serve a conoscere le necessità della categoria, per identificarne le soluzioni, che poi vanno applicate.

Quanto più articolata è l’attività da svolgere, fra quelle previste dall’Antiriciclaggio, quanto più rigorosa e completa deve essere la Consulenza, al fine di colmare le lacune causate, talvolta, dalla scarsa attenzione che i Professionisti dedicano all’analisi del servizio da acquisire.

antiriciclaggioConsulenza Antiriciclaggio Alavie
La nostra reputazione ci permette di garantire la rigorosità e la completezza che questo servizio richiede. Conosciamoci.
<< Qui una scheda – con recapiti e form di contatto –  della nostra offerta recentemente potenziata, che prevede applicazioni modulate su più dimensioni professionali, oltre a convenzioni.

__________________________________
italiaoggi
Link agli estratti online di Italia Oggi:

 

Antiriciclaggio, Gdf in stand-by – 17 gennaio 2013 – argomenti:

  • Il problema della esibizione dell’archivio cartaceo
  • Gli obblighi del collaboratore di studio
  • Adeguata verifica

Antiriciclaggio per i professionisti: l’identikit del cliente è tra gli ostacoli maggiori – 4 febbraio 2013
__________________________________