Antiriciclaggio: Controlli a tappeto della Gdf su scontrini, contraffazione ed usura in tutta Italia.

usuraioLa Guardia di Finanza, come già annunciato nei mesi precedenti, sta procedendo su tutto il territorio nazionale con indagini mirate a bloccare i flussi di denaro, oltre alle stesse attività criminose, attingendo sempre di più alla collaborazione fra professionisti e forze dell’ordine.

L’usura è uno dei crimini più diffusi ed anticamente documentati, che rientra fra i finanziamenti provenienti da attività illecite, oggetto di sempre maggiore controllo anche attraverso la normativa Antiriciclaggio, che – a patto di rendere gli adempimenti adeguati e sostenibili per consulenti ed imprese – diverrà un efficace strumento collettivo.
Collettivo perché i controlli Antiriciclaggio prevedono interazioni fra autorità dei diversi Paesi UE, ma non solo, che da tempo stanno collaborando allo scambio di informazioni, ma soprattutto alla standardizzazione di procedure di verifica, allo scopo di velocizzare le intercettazione dei flussi di denaro e le conseguenti attività repressive.

Segnaliamo, per meglio comprendere ciò che accade in tempo reale in Italia, un’interessante intervista al tenente colonnello Giuseppe Micelli, comandante del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Taranto, pubblicata questa  settimana su “TarantoSera“, da cui estraiamo questi brevi passi:

…”Il nostro asso nella manica è l’antiriciclaggio, il decreto legislativo 231 del 2007 che ci permette di intercettare le operazioni sospette sui conti bancari e quindi di far scattare un accurato approfondimento per può far venire a galla giri di usura. Un contributo può arrivare dalla tecnologia informatica che consente di trattare enormi quantità di informazioni sulle transazioni”…
.. “C’è una legge dello Stato? Sì, è la legge 108/1996 che ha istituito un fondo che eroga mutui senza interessi, di una durata non superiore ai cinque anni alle vittime dell’usura che risultano parti offese nel procedimento penale. Una legge che ha due obiettivi: sostenere finanziariamente le vittime dell’usura e spingerle a collaborare con le forze dell’ordine denunciando il cravattaro”…
documento originale a questo LINK >>

antiriclaggio6febIn contemporanea a Roma, Como, Messina ed altre città, come si legge fra le ultime news sul sito della GDF, le Fiamme Gialle concludono varie operazione di controllo al tappeto sul territorio.
L’ultima, su Latina e dintorni, mirata a contrastare il fenomeno della contraffazione e quello della mancata emissione di scontrini da parte dei commercianti.
documento originale a questo LINK >>