Alavie, partner di successo di ARROW

Il Gruppo Arrow è leader a livello globale nella distribuzione di prodotti, servizi e soluzioni nell’ambito della componentistica elettronica ed enterprise computing solutions. Attraverso 460 filiali distribuite 56 Paesi, fornisce oltre 100.000 produttori, contract manufactures e rivenditori. Presente nella lista delle prime 150 aziende di Fortune, con 16.500 dipendenti in tutto il mondo, Arrow propone soluzioni tecnologiche a diversi mercati, tra cui telecomunicazioni, sistemi informativi, trasporti, medicale, industriale e consumer electronics, fornendo servizi specialistici e competenza lungo tutto il ciclo di vita del prodotto.
Una realtà globale così complessa deve necessariamente confrontarsi con la legislazione locale, per far fronte a vincoli normativi molto specifici. E’ il caso di Arrow Italia, che ha avuto esigenza di individuare un partner per adempiere ai requisiti di formazione in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro.

La Dott.ssa Erminia Belli, Human Resources Director Italy Greece Israel, ci racconta come è andata.

“Dottoressa, potrebbe sinterizzare quali sono stati i fattori principali per la ricerca e selezione di un partner che si occupasse della formazione massiva sulla Sicurezza sul Lavoro”?

Dott.ssa Belli: “Il gruppo Arrow è una realtà complessa a livello globale, nonché locale: in Italia i nostri dipendenti operano su 7 sedi. Eravamo alla ricerca di un partner che ci potesse supportare per uno specifico programma di formazione in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro su tutto il territorio. Volevamo affidarci ad una società di consulenza italiana, perché convinti che potesse meglio conoscere la realtà in cui operiamo e ci garantisse la flessibilità di cui avevamo bisogno. Avevamo sentito parlare di Alavie, che vantava già diverse referenze importanti nel nostro Paese per la gestione della conformità normativa. Direi che il primo importantissimo e determinante passo nella nostra scelta è stato constatare la competenza e le disponibilità con cui i professionisti di Alavie ci hanno supportato già in fase di accesso ai fondi di formazione finanziata”.

“Quali sono stati i passi propedeutici che avete richiesto al Partner selezionato prima di dare il via alla formazione in aula”?

Dott.ssa Belli: “Siamo partiti dall’analisi e valutazione sul piano tecnico professionale delle misure aziendali fino a quel momento promosse in ambito formazione, nonché del processo informativo e comunicativo interno, allo scopo di valutare il livello di adeguatezza rispetto alla normativa vigente. In una fase successiva è stato messo a punto il programma dei corsi per il nostro personale con funzioni direttive, secondo quanto richiesto dalla normativa.
Arrow è impegnata ad offrire ogni giorno l’eccellenza in tecnologie specifiche – quali semiconduttori, passivi, elettromeccanici, connettori e soluzioni embedded. Grazie a servizi che possono essere modellati su specifiche esigenze dei clienti, la Società è in grado di creare un elevato valore aggiunto, che deriva anche dalla garanzia di continuità del servizio. Va da sé, quindi, che la nostra priorità, nella necessità di garantire a livello aziendale la piena conformità alla normativa sul tema della sicurezza, era di non avere ripercussioni sull’operatività dei processi aziendali.

“Come hanno reagito le figure interessate ad un processo articolato di formazione su un tema non centrale nello sviluppo e gestione del business? E’ nata una certa curiosità per la materia o per la modalità di erogazione”?

Dott.ssa Belli: “Qui ha giocato un ruolo determinante l’abilità del formatore, che ha saputo sottolineare i temi fondamentali e le priorità, entrando nel merito della normativa. Ha saputo mantenere sempre alto il livello di attenzione della platea, stimolando il confronto tra i partecipanti e alternando con equilibrio curiosità e qualche aneddoto per rendere piacevoli le ore di aula”.

Ritiene che la Arrow abbia acquisito un vantaggio organizzativo e/o economico con un corso uniforme su tutto il territorio?

Dott.ssa Belli: “La forza di vendita all’interno del Gruppo Arrow è organizzata su base territoriale, di modo che i clienti possano godere dei vantaggi associati sia alla prossimità degli uffici che a una rete di vendita estremamente ampia, accedendo quindi a soluzioni su misura accompagnate e a un livello di servizio che solo un distributore di portata mondiale può offrire. In questo contesto, credo che riuscire ad erogare un programma comune per sette filiali abbia rappresentato il vero valore, in primis a livello di contenuti. Grazie ad Alavie, possiamo dire di aver raggiunto la massima efficienza anche in ambito di compliance. E, aspetto da non trascurare, a fronte di un budget ragionevole”.

Come vede la formazione “del futuro” per un gruppo globale come Arrow?

Dott.ssa Belli: “Credo che oggi il valore aggiunto della formazione, che non può prescindere dalla competenza e dalla capacità di empatia del consulente-formatore, sia la possibilità di personalizzazione dell’offerta, a livello di contenuti, ma soprattutto di moduli e organizzazione.
A seguito di questa esperienza positiva, ci piacerebbe molto sperimentare con Alavie anche l’integrazione della modalità di formazione tradizionale con la modalità e-learning, che offre sicuramente un maggior grado di libertà di pianificazione a livello individuale, e – dal punto di vista aziendale – consente di mantenere inalterati i livelli di produttività. Anzi, di incrementarli, una volta recepiti e fatti propri contenuti e valori del percorso formativo”.