Operazioni sospette


Obbligo di segnalazione di operazioni sospette: un caso pratico

L’obbligo delle segnalazioni di operazioni sospette costituisce il fulcro della disciplina antiriciclaggio. La SOS, ex art. 35 d.lgs. 231/2007, come modificato dal d.lgs. 90/2017, è obbligatoria quando i professionisti sanno, sospettano, o hanno motivi ragionevoli per sospettare che siano in corso o che siano state compiute ... More

Cosa fare se il cliente compie operazioni “rischiose” senza il professionista?

Tra i principi generali posti alla base del decreto antiriciclaggio D. Lgs. 231/2007 vi è l’assunto che i professionisti devono collaborare attivamente per prevenire e impedire la realizzazione di operazioni di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo; devono farlo adempiendo agli obblighi antiriciclaggio avendo ... More