Sta per partire il SISTRI (serve una mano?)

Nonostante le difficoltà della fase di avvio, è ormai imminente la partenza del Sistema SISTRI – il sistema elettronico per la tracciabilità della filiera dei rifiuti.

Gli elementi di base del sistema sono:

–          La chiavetta USB

–          La BlackBox da installare a bordo dei veicoli che trasportano i rifiuti

–          Le credenziali di accesso

Con questi strumenti, le aziende possono e devono tracciare il flusso dei rifiuti (da loro prodotti e/o trasportati) – prestando attenzione a quanto disposto della legge rispetto alle tipologie di aziende per cui esiste l’obbligatorietà di aderire al sistema.

Ci siamo resi conto che per molte aziende questo sistema non è molto chiaro, così come non è sempre semplice comprendere come mettersi in regola e quali siano le procedure operativi ed informatiche da adottare.

Per questo, abbiamo costituito un’apposita task force di consulenti esperti per aiutare le aziende a “mettersi a posto”, dando ai nostri clienti tutte le informazioni necessarie e predisponendo piani di intervento per la messa a norma.

Se il SISTRI è complesso, lavorare con noi è facile.

Basta contattarci e ci penseremo noi a rendere semplice questa complessità. In maniera rapida ed economica. Come al solito, togliendovi anche questo bel peso dalle spalle.