Crescono le segnalazioni Antiriciclaggio

La normativa antiriciclaggio sembra stare ingranando maggiormente nel nostro paese, complice anche l’attività di controllo che si fa sempre più intensa anche sui professionisti .

Nel primo semestre del 2012 sono infatti cresciute di oltre il 44% il numero di segnalazioni, e anche professionisti e operatori non finanziari, specialmente notai, stanno dando il proprio contributo.

Ricordiamo che la segnalazione delle operazioni sospette è un obbligo previsto dall’art 41, dlgs 231/2007, che impone di segnalare le operazioni che per loro natura possano far sospettare che si tratti di disposizioni che riguardano beni derivanti da attività di riciclaggio o di finanziamento al terrorismo.

E proprio per questo e per le complessità che a volte la normativa Antiriciclaggio pone, i professionisti sono una categoria che corre dei rischi nell’adeguata implementazione della norma.

Alavie, per aiutarvi sull’antiriciclaggio

Alavie ha messo a punto una metodologia unica per aiutare i professionisti a rispettare le norme antiriciclaggio senza complicazioni, in modo efficiente ed economico; salvaguardando gli investimenti già fatti in software e senza gettare quanto già fatto finora.

Risparmiando tempo e denaro, senza distogliere attenzione e risorse dall’attività principale dello studio.

Basata su una serie di oltre 200 parametri e punti di controllo, la metodologia esclusiva è in grado di mettere al riparo – insieme all’attività del consulente – lo studio da deviazioni rispetto a quanto previsto dalla legge.

Alavie, il consulente specializzato per i Commercialisti e i professionisti.

Alavie è partner dell’ Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (UNGDCEC) ed è una società di consulenza specializzata nella Privacy e l’Antiriciclaggio che in oltre 15 anni di esperienza nel settore ha aiutato oltre 4.000 aziende e centinaia di studi commercialisti.

Per scoprire cosa potremmo fare per voi e aiutarvi a tutelarvi rispetto alle norme (vecchie e nuove) sulla Privacy e l’Antiriciclaggio contattateci – anche solo per verificare se davvero siete compliant  – cliccando qui.