231, le responsabilità della società e degli studi professionali.

231

La Cassazione ha recentemente e nuovamente segnato il punto sulla responsabilità amministrativa d’impresa secondo la “231“, includendo soggetti sinora apparentemente non coinvolti, quali gli studi professionali ed imprese individuali. Diverse sentenze emesse negli ultimi tempi, sottolineano l’allargamento della responsabilità amministrativa che la Cassazione ha decisamente sancito.

I punti salienti:

  • La prescrizione del reato non determina l’automatica caduta della responsabilità amministrativa dell’impresa.
  • L’assoluzione di un vertice dell’azienda non comporta automaticamente l’assoluzione della società.
  • Inoltre, è amministrativamente responsabile anche la società che corrompe i funzionari in fase di accertamento.

Si intensificano le iniziative di confronto ed approfondimento sulla 231 fra imprese, professionisti ed istituti di credito. Qui il video del recente convegno svoltosi a Napoli su “Rating di legalità e Modello 231″.



Fonte: Sole 24 Ore LINK

Ultime sentenze della Cassazione in materia LINK