Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica: un “test” per i commercialisti di Firenze il 14 aprile

A Firenze martedì 14 aprile il workshop gratuito organizzato da Alavie in collaborazione con l’Associazione Commercialisti di Firenze (ODCEC) per approfondire la normativa antiriciclaggio,
con verifica dei livelli di conformità dei singoli professionisti.

Alavie, la prima società italiana strutturata per offrire la gestione completa della conformità normativa a professionisti ed aziende, organizza, in collaborazione con l’Associazione Commercialisti di Firenze (Ass.Co.Fi.), il workshop “Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica”.

L’appuntamento per i professionisti è martedì 14 aprilealle ore 14,30 a Firenze, presso la sede dell’ODCEC (Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili) – Viale Spartaco Lavagnini 42.

E’ sempre più alta l’attenzione agli adempimenti antiriciclaggio da parte delle istituzioni; tuttavia gli studi professionali ancora faticano ad allinearsi ai requisiti richiesti dalla normativa, anche a causa del continuo mutare degli scenari e delle priorità imposte dal legislatore. Il workshop organizzato da Alavie sarà l’occasione per approfondire e chiarire tutti gli aspetti di una normativa controversa e molto dibattuta dai professionisti fiscali, entrando nel merito delle competenze e dell’organizzazione degli studi professionali.

Il workshop è gratuito, previa registrazione al sito www.fdcec.fi.it. Per il suo carattere didattico, l’iniziativa è in corso di accreditamento per la formazione continua dei professionisti.

IL PROGRAMMA

Ad aprire il workshop, il benvenuto della Dottoressa Sandra Morrocchi, Presidente dell’Associazione Commercialisti di Firenze.

Il dottor Stefano Germagnoli, General Manager di Alavie, condurrà la parte teorica del workshop, dedicata alla normativa e agli obblighi pratici dei commercialisti e volta anche a mettere in evidenza possibili soluzioni alle sfide poste ai professionisti.

Nella seconda parte del workshop, dedicata alla “pratica”, la dottoressa Silvia Marini, Consulente Tecnico di Alavie, accompagnerà i partecipanti in un percorso di verifica “in tempo reale”in tema di antiriciclaggio, che consentirà la valutazione personalizzata del livello di adeguamento normativo. A seguito della sessione, gli esperti Alavie forniranno infatti un’analisi puntuale della compliance di ogni professionista, volta a prendere atto e a migliorare le singole competenze, oltre ad incrementare l’efficienza nell’operatività quotidiana di studio.

Il programma del Worskshop è disponibile a questo link: www.alavie.it/2015/03/26/workshop-antiriciclaggio-firenze-14-4-2015/

Alavie è la prima società italiana strutturata per offrire la gestione completa della conformità normativa a professionisti ed aziende. Da oltre 20 anni, una capillare rete di consulenti e piattaforme tecnologiche proprietarie costantemente aggiornate garantiscono ai clienti servizi per l’adozione e l’applicazione delle normative di certificazione, modello 231, privacy, sicurezza, antiriciclaggio in maniera continuativa con un’unica interfaccia. Alavie eroga in media annualmente ai propri clienti oltre 15.000 ore di consulenza, più di 1500 ore di formazione in aula e 4000 ore di e-learning; anche attraverso il proprio blog, fornisce ai professionisti uno strumento concreto per essere sempre aggiornati sullo scenario normativo italiano, gli organismi e le implicazioni per il mondo dei professionisti e delle aziende, fornendo spunti di discussione su tematiche professionalmente rilevanti e uno stimolo al confronto con i colleghi.

 

Per ulteriori informazioni alla stampa si prega di contattare:
Ufficio Stampa Alavie

Daniela Sarti

Tel. 335 459432
Email: ufficio.stampa@alavie.it