Entratel a rischio per i Commercialisti, continuano i controlli Privacy

L’Agenzia delle Entrate prolungherà e intensificherà i controlli presso i Commercialisti? Nel frattempo molti nostri clienti sono stati visitati e ne sono usciti a pieni voti…

A margine dell’interessante Forum dei Giovani Professionisti, organizzato dall’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti Ed Esperti Contabili, si è parlato anche, dietro le quinte, dell’ attività di controllo che l’Agenzia delle Entrate sta effettuando sui Commercialisti.

A quanto riportato in quella sede, l’Agenzia delle Entrate avrebbe riscontrato una situazione decisamente insoddisfacente per quanto riguarda il rispetto della normativa sulla Privacy da parte dei commercialisti e risulta che sia stato deciso di prolungare e intensificare i controlli.

Dato che si rischia anche la revoca dell’abilitazione all’uso di Entratel per gli studi in difetto, la cosa non è da prendere alla leggera.

In effetti molti Studi nostri clienti ci hanno riportato di essere stati visitati. Ma, grazie anche al nostro lavoro, di aver passato la visita senza problemi.

Più in dettaglio

Come già raccontato, l’Agenzia delle Entrate ha avviato un’estesa una serie di controlli sul rispetto degli obblighi di riservatezza cui sono tenuti gli incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni dei redditi.

Verificando la struttura organizzativa dell’intermediario, la corretta designazione degli incaricati, le disposizioni e misure di sicurezza fisiche e tecnologiche adottate, la congruenza del documento programmatico per la sicurezza (DPS), le procedure di controllo e così via.

Tra le sanzioni previste qualora vengano riscontrate irregolarità da parte dei commercialisti nel rispetto della Privacy, c’è la revoca dell’abilitazione all’uso di Entratel.

Cosa fare per prevenire?

Basta essere in regola.

Alavie ha da oltre 5 anni sviluppato un’area consulenziale sulla Privacy mirata specificamente alle esigenze dei commercialisti. Non lasciate che un errore vi stacchi da Entratel. Noi possiamo evitarlo. Come lo abbiamo già evitato per molti Studi.

Contattarci è facile: basta cliccare qui.