La Consulenza Aziendale per lo Sviluppo delle Imprese.

La vitalità delle imprese italiane, oggi, dipende da una solidità acquisita, unita ad una indispensabile capacità di aggiornamento e sviluppo. Se non nella produzione, laddove il prodotto soddisfa ampiamente le richieste del mercato, sicuramente nella gestione e negli adempimenti, oltre che nella comunicazione.

Questa capacità di adeguamento è determinante in generale, ma diventa indispensabile quando si approcciano determinati mercati, ad esempio esteri, dove le aziende italiane che trovano maggiori opportunità sono quelle che possono dimostrare (grazie a Certificazioni e/o Procedure di controllo efficaci), la “salute” dell’impresa, in tutti i suoi aspetti.

Servizi e consulenze di alto profilo, sono da sempre supporti all’Impresa, che possono fare la differenza quando un’Azienda viene analizzata, non solo dall’Autorità competente, ma anche da Istituti di Credito, Finanziatori, Mezzi di Comunicazione Economica e Finanziaria… arrivando sino al Consumatore finale, che nella scelta di un prodotto/servizio, viene influenzato dalle notizie che circolano sui Media su quel determinato Brand.

Ad esempio, una delle misure più recenti di supporto alle Aziende è l’iniziativa di sostegno creditizio per le attività di Internazionalizzazione, che sicuramente vedrà premiati soprattutto gli imprenditori capaci di proporre idee innovative, ma anche di dimostrare una gestione finanziaria e normativa ineccepibile.
Finanziamenti per l’Internazionalizzazione (dal sito del Min.dello Sviluppo economico).

Il ruolo del Commercialista è quello di individuare le competenze utili a guidare e coadiuvare l’Impresa cliente, nella gestione e negli adempimenti che, ben condotti, generano una positiva Reputazione e diventano di fatto una chiave strategica per l’accesso al Credito o il posizionamento nei mercato, generando, appunto, opportunità di Sviluppo.