Il Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza sul lavoro BS Ohsas 18001:2007 e la nuova Norma Iso 45001.

La OHSAS 18001 (Occupational Health & Safety Assessment Series) è una norma internazionale ad adesione volontaria, applicabile a qualsiasi tipologia di Organizzazione pubblica o privata, che specifica i requisiti per un Sistema di Gestione per la Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro.

L’adesione a questa come a gran parte delle norme per i Sistemi di Gestione è volontaria, a meno che non siano citate come testi cogenti in atti legislativi specifici.

Esistono, quindi, gli organismi accreditati secondo norme internazionali che rilasciano appunto la certificazione dei sistemi di gestione a seguito di verifiche ispettive condotte, secondo precisi regolamenti concordati, presso l’organizzazione richiedente.

Gli Organismi accreditati per la certificazione dei sistemi di gestione, in Italia, sono generalmente accreditati da Accredia, l’ente nato nel giugno 2009 dalla fusione di  Sincert, Sistema Nazionale per l’Accreditamento degli Organismi di Certificazione e Ispezione, con Sinal, Sistema Nazionale per l’Accreditamento dei Laboratori.

COME SI APPLICA

La certificazione di un Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, assicura la capacità di un’organizzazione produttrice di beni o fornitrice di servizi di strutturarsi e gestire le proprie risorse e i propri processi gestionali/produttivi in modo da soddisfare tutti i requisiti e fabbisogni in materia di Salute e Sicurezza durante ogni attività lavorativa, sia essa intellettuale/gestionale/amministrativa/logistica/operativa, tramite la conformità a requisiti stabiliti dai riferimenti normativi e di legge.

La salute e sicurezza dei lavoratori è un argomento di stretta attualità.

L’efficace applicazione di un sistema di gestione conforme alla norma BS OHSAS 18001:2007 costituisce, ad oggi, la migliore garanzia che un datore di lavoro può fornire per dimostrare di avere fatto tutto quanto possibile per prevenire infortuni e malattie professionali.

L’efficacia di questo sistema di gestione è riconosciuta anche dalla legge: per il D.Lgs 81/2008 “Testo unico sulla salute e sicurezza sul luogo di lavoro” le aziende che operano in conformità alla norma BS OHSAS 18001:2007 sono esonerate dalla responsabilità amministrativa in caso di incidente o infortunio grave.

VANTAGGI

Alcuni esempi di vantaggi ottenuti dall’adozione:

  • Riduzione e/o eliminazione dei rischi per i dipendenti e per tutti gli altri soggetti che possono trovarsi all’interno dell’azienda;
  • Maggiore efficienza nella gestione e nel controllo dei rischi nei luoghi di lavori, comprese le eventuali attività svolte nei siti esterni;
  • Maggiore efficienza nell’utilizzo delle risorse;
  • Migliora la reputazione e l’immagine aziendale;
  • Migliora la visibilità degli sforzi fatti dall’azienda in materia di prevenzione e protezione sul luogo di lavoro;
  • Possibili benefici nel rapporto con gli investitori e assicurazioni;
  • Migliora il rapporto e la comunicazione con le Autorità;
  • Maggiore conoscenza, consapevolezza e comprensione del proprio ruolo nei confronti della sicurezza.

OPERATIVITA’ ED APPLICAZIONE

Come per tutti i Sistemi di Gestione, anche la BS OHSAS 18001:2007 si approccia su una base documentale piramidale, che può essere di  natura informatica o cartacea o entrambe le modalità.

A seguire uno schema esemplificativo:

Schema OHSAS18001

 

LA NUOVA ISO 45001

La ISO 45001 è la futura sostituta dello Standard BS OHSAS 18001:2007 e diventerà lo standard internazionale da utilizzarsi per i Sistemi di Gestione Salute/Sicurezza. Lo standard sarà allineato con la versione 2015 della ISO 9001 e ISO 14001; ciò consentirà un’integrazione più semplice e più forte tra i vari Sistemi di Gestione.

Se si è già in possesso della certificazione BS OHSAS 18001, sarà necessario passare alla ISO 45001 per mantenere la validità della certificazione.

La versione DIS (Draft International Standard) della norma ISO 45001 Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza dei lavoratori è ora disponibile per la revisione pubblica ma la data di pubblicazione ufficiale è prevista per fine 2016 – inizio 2017.

Il Comitato ISO PC 283 è attualmente al lavoro per sviluppare la nuova ISO 45001 con la collaborazione di 50 nazioni e organizzazioni internazionali, tra cui l’ Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), al fine di migliorare le condizioni di salute e sicurezza per tutti i lavoratori, sia delle nazioni sviluppate che di quelle in via di sviluppo.

Alcuni requisiti fondamentali del nuovo standard e i principali cambiamenti rispetto alla OHSAS 18001:

  • Sistematica individuazione di problematiche interne ed esterne e delle necessità ed aspettative dei lavoratori e di altre parti interessate.
  • Leadership e coinvolgimento del lavoratore con specifica enfasi sui processi di partecipazione e consultazione.
  • L’approccio basato sul rischio come base del Sistema di gestione.
  • Un maggior focus sugli obiettivi, come incentivo per i miglioramenti.
  • Requisiti ampliati per comunicazione interna ed esterna, che includono la necessità di determinare cosa, come e quando informare e comunicare.
  • Un maggior impegno nel controllo dei cambiamenti delle forniture, degli appaltatori e dei processi di outsourcing.
  • Ulteriori requisiti specifici collegati alla valutazione delle performance.

Alavie è in grado di assistere le Aziende italiane di ogni dimensione e dei differenti settori attraverso tutte le fasi di consulenza per la creazione o l’aggiornamento dei modelli di gestione secondo gli standard internazionali, permettendo di raggiungere gli obiettivi di certificazione rapidamente ed in maniera molto efficiente. Contattaci per tutte le informazioni.